Quali sono le funzioni della flora intestinale?

Quando la maggior parte delle persone pensa ai batteri, descrive gli organismi che causano malattie e la necessità di combattere l’infezione. Anche se ci sono molti tipi di batteri nocivi, il corpo contiene molte forme di batteri utili o “amichevoli” nel tratto intestinale. Conosciuti come flora intestinale, questi organismi sono costituiti da batteri, funghi, protozoi e lieviti e hanno scopi specifici che aiutano il corpo.

Flora intestinale

Il tratto gastrointestinale è un sistema complesso che permette al corpo di digerire e di assorbire il cibo mentre sposta i rifiuti per l’escrezione. Perché il tratto intestinale funzioni correttamente, deve essere presente una flora normale. La flora intestinale sono tipi di microrganismi noti come probiotici che vivono normalmente come parte del tratto intestinale. Questi organismi hanno diverse funzioni che aiutano il corpo, ma beneficiano anche dei loro ospiti. Ad esempio, questi microbi si trovano nel tratto intestinale, dove ricevono sostanze nutritive per la crescita. La flora intestinale si trova in entrambi i grandi e piccoli intestini.

Digestione

La flora intestinale potrebbe aiutare nella digestione degli alimenti per formare altri componenti. Ad esempio, Lactobacillus acidophilus crea l’acido lattico e il perossido di idrogeno nell’intestino durante il processo digestivo in quanto scompone il cibo, secondo l’Università di Maryland Medical Center. I prodotti risultanti potrebbero anche servire altri scopi, come ad esempio per l’immunità. Inoltre, alcune flora intestinale potrebbero aiutare con la digestione abbattere le proteine ​​o aiutare il corpo a digerire i prodotti lattiero-caseari.

Immunità

Alcuni tipi di normale flora intestinale funzionano per proteggere il corpo contro certi tipi di infezione. Questo può essere attraverso l’inibizione della crescita di organismi nocivi che possono causare infezione. Ad esempio, i lattobacilli sono flora intestinale e sono considerati batteri “amichevoli”. Questi organismi inibiscono la crescita di Candida albicans, un tipo di lievito che può causare l’infezione. In alternativa, alcuni tipi di flora intestinale impediscono l’infezione creando una barriera intestinale. Ad esempio, i bifidobatteri generano sostanze che frenano la crescita di alcuni tipi di batteri gram-negativi e gram-positivi.

Sintesi nutriente

Non solo la flora intestinale lavora per aiutare il corpo a rompere e digerire cibi, ma sono anche responsabili della sintesi di alcuni tipi di vitamine e sostanze nutritive. Ad esempio, la normale flora intestinale aiuta il corpo a creare la vitamina K. Inoltre forniscono assistenza con l’assorbimento di minerali e lavorano per cambiare alcuni tipi di amidi e zuccheri in fonti di energia per il corpo.