Qual è il peso unitario dell’acqua?

L’acqua è una delle sostanze più comuni del pianeta, oltre che essenziale per la vita. Di conseguenza, le proprietà fisiche dell’acqua sono state ben studiate e conosciute con un elevato grado di precisione. Il peso unitario dell’acqua è una tale proprietà. Può essere espresso in vari modi, a seconda delle unità selezionate.

Peso rispetto alla massa

La maggior parte delle persone non fa distinzione tra massa e peso, ma per uno scienziato, questi sono due concetti diversi ma diversi. La massa è la massa fisica effettiva di una sostanza. Il peso è la forza con cui gravita la massa. Ad esempio, un gatto ha più massa di un topo, ma un gatto sulla luna potrebbe pesare meno di un topo sulla Terra. Per questo motivo, le unità utilizzate per descrivere un peso unitario di acqua a volte rappresentano la forza di gravità.

Concetto di densità

Il peso unitario dell’acqua è essenzialmente uguale alla densità dell’acqua. La densità è una misura di quanta massa ha una sostanza per unità di volume. Un piccolo volume di materiale molto denso come il piombo sarà pesante, mentre un grande volume di materiale a bassa densità, come il polistirolo, può pesare poco. La densità viene normalmente data in unità di massa per volume, ad esempio grammi per centimetro cubo.

Peso unitario dell’acqua

Gli scienziati e gli ingegneri utilizzano due sistemi di misura principali per definire il peso unitario dell’acqua. Nel sistema metrico o SI il peso unitario dell’acqua è di 998 kg per metro cubo – kg / m3 – o circa 1 g per centimetro cubo, g / cm3. Nelle misurazioni imperiali, il peso unitario dell’acqua è generalmente dato come 62,4 libbre per piede cubo, lbs / ft3. Un ulteriore modo per descrivere il peso unitario utilizzando il sistema metrico e riferendosi alla forza di gravità è di 9.800 newton per metro cubo, N / m3.

Variazioni nel peso unitario

La densità di qualsiasi sostanza cambia con la pressione e la temperatura quando il materiale si espande e si contrae, e l’acqua non fa eccezione. Il peso unitario dell’acqua fornito dalle sorgenti di riferimento è tipicamente il peso alla pressione atmosferica standard e alla temperatura ambiente o intorno alla stanza. La densità dell’acqua raggiunge un massimo di circa 4 gradi Celsius, anche se la differenza di densità tra questa temperatura e la temperatura ambiente è solo dell’1 per cento. L’aumento della pressione a diverse centinaia di volte rispetto alla pressione atmosferica normale produrrà anche un aumento approssimativo dell’1 per cento del peso unitario.