Piccoli vasi sanguigni rotti sulle gambe da corsa

Le piccole vene delle gambe possono essere danneggiate da malattie, età avanzata o trauma. La posizione delle vene ferite è importante per determinare la causa. Identificare ciò che ha prodotto l’infortunio è il primo passo nella prevenzione e nel trattamento, in mancanza di ciò può portare a complicazioni gravi e durature.

I piccoli vasi sanguigni nelle gambe sono chiamati vene o venule. Questi portano il sangue dalle gambe al cuore e ai polmoni. Danni o debolezza in queste vene possono causare vene varicose o vasi sanguigni. Una storia familiare di varici o vene di ragno significa che potrebbero avere vasi sanguigni deboli facilmente danneggiati. Inoltre, una storia di alta pressione sanguigna può anche causare vasi sanguigni deboli: le donne sono anche più inclini a questi vasi rotti e la gravidanza può rendere queste condizioni peggiori. Inoltre, quando invecchiamo le pareti dei nostri vasi sanguigni diventano più deboli e più fragili, quindi sono più inclini a lesioni.

Il sito più comune per i piccoli vasi sanguigni rotti è dove gli stress sono più grandi durante la corsa. Questo include l’interno delle caviglie e la parte posteriore delle ginocchia. Anche i vasi sanguigni rotti potrebbero essere notati lungo le cosce ei vitelli o ovunque i vasi sanguigni siano più vicini alla pelle. Se si dispone di vene di ragno, questo è un sito probabile per vasi sanguigni rotti.

Lo stress che l’esecuzione mette sulle gambe può anche causare la rottura dei piccoli vasi sanguigni. Se si sta avviando un programma in esecuzione, si crea un aumento del flusso sanguigno alle gambe e maggiore stress ai vasi sanguigni. A partire lentamente contribuirà a prevenire danni eccessivi a queste vene. I corridori esperti possono danneggiare i vasi sanguigni aumentando la velocità o la distanza oltre il livello di forma fisica. Il miglioramento della velocità e della distanza deve essere graduale per consentire ai vasi sanguigni di adattarsi all’aumento dello stress.

I vasi sanguigni rotti sono un’indicazione di lesioni al sistema vascolare. Valutando la tua storia sanitaria e le recenti abitudini correnti, potrai identificare la causa del danno. Sebbene non si possa fare nulla di una storia familiare di vene varicose o di ragno, è possibile curare l’alta pressione sanguigna esistente o diminuire la velocità o le distanze sulle tue corse. Piccoli vasi sanguigni rotti non sono emergenze mediche, ma devono essere osservate e se continuano a verificarsi dopo aver modificato la tua corsa, consultare un medico per altre possibili cause.

Le cause

Posizione delle navi sanguigne spezzate

Infortuni in corso

La complicazione delle navi sanguigne rotte