Le fasi di sviluppo figlio tra i 7 ei 16 anni

La transizione tra giovane infanzia e giovane età adulta è un periodo emozionante di scoperta e di sviluppo. Tra i 7 ei 16 anni, i bambini attraversano 3 distinte fasi di sviluppo figlio: l’infanzia media, l’adolescenza precoce e l’adolescenza media. Durante questi anni formativi, i bambini acquisiscono autostima e un senso di identità, sperimentano drammatici cambiamenti fisici e sviluppano interessi e abilità che possono durare per tutta la vita.

Medio infanzia: Età da 7 a 11 anni

Durante l’infanzia media, i bambini crescono mediamente di 2 pollici e guadagno da 5 a 7 libbre ogni anno, secondo gli autori di “Primary Care Pediatrics”. I bambini che questa età acquisiscono progressivamente la massa muscolare e la forza e migliora il coordinamento. Possono apparire le prime fasi della pubertà, segnate da uno sviluppo testicolo nei ragazzi e nello sviluppo delle mammelle nelle ragazze. Durante l’infanzia, i bambini iniziano a basare la loro autostima sul successo in scuola e con attività esterne, insieme a come le loro capacità si confrontano con i loro coetanei. Le reti sociali si allargano e i bambini iniziano a fare affidamento su adulti diversi dai loro genitori, come gli allenatori e gli insegnanti, per consigli e orientamenti.

Adolescenza precoce: età da 11 a 14 anni

Il cambiamento fisico più importante nell’adolescenza precoce è la pubertà, anche se può accadere prima o dopo. Le ragazze sviluppano i seni e i peli pubici e iniziano a mestruire. I ragazzi sperimentano l’allargamento dei testicoli e del pene e lo sviluppo di peli pubici, del viso e del corpo. Ragazze e ragazzi sperimentano una spettacolare crescita durante la pubertà mentre il loro corpo transita in un fisico più adulto. Socialmente, gli adolescenti precoci trascorrono più tempo con gli amici e cominciano a distanziarsi dai loro genitori. Il conflitto genitore-figlio è comune e l’incapacità di anticipare le conseguenze a lungo termine del loro comportamento può portare ad impulsività, come ad esempio scontri aggressivi o esplosioni in classe.

Medio Adolescenza: età dai 14 ai 16 anni

I bambini hanno generalmente passato la pubertà dall’adolescenza media. La maggior parte delle ragazze hanno raggiunto l’altezza e il peso dell’adulto. Molti ragazzi continuano a crescere durante e dopo l’adolescenza media poiché la loro spinta di crescita legata alla pubertà si verifica talvolta fino all’età di 16 anni, secondo “Essentials of Nursing Pediatric”. I medi adolescenti sono preoccupati di amicizia e di rapporti romantici. Il conflitto parent-child è tipicamente al suo apice, dicono gli autori di “Child Development and Pediatrics Behavioral”. I bambini nell’adolescenza media spendono più tempo e l’energia focalizzata sul loro aspetto esteriore. Hanno ancora difficoltà a vedere le implicazioni a lungo termine delle loro azioni, che possono portare a comportamenti rischiosi come abuso di sostanze e sesso non sicuro.

Aiutare il tuo bambino attraverso questi anni formativi

Oltre agli enormi passi avanti nello sviluppo sociale e intellettuale, i bambini dell’infanzia media e dell’adolescenza precoce e media possono avere difficoltà ad adattarsi ai cambiamenti dello sviluppo. Questo può portare a problemi di autostima, ansia e / o ritiro. Oltre a amare e sostenere il tuo bambino, puoi prendere diversi passi utili, come: – incoraggiare le attività extracurriculari, che forniscono reti sociali estese; – aiutare la tua figlia a formare e nutrire rapporti positivi tra pari e adulti; Il tuo bambino trascorrere del tempo con gli amici, impostando limiti ragionevoli e implementando l’orario familiare regolare. È anche importante parlare con il vostro bambino su questioni di sicurezza, come ad esempio le cinture di sicurezza e gli elmetti per motocicletta, ei rischi di abuso di sostanze e malattie trasmesse sessualmente. Parlare con il medico se stai preoccupando della salute mentale o dello sviluppo fisico del tuo bambino.