Cosa è buona vitamina B12?

La vitamina B-12, nota anche come cobalamina, è importante per mantenere un metabolismo sano e il sistema nervoso centrale. Questa vitamina è presente in molti alimenti, tra cui uova, carne, pollame, molluschi, latte e cereali fortificati. A differenza di altre vitamine della famiglia B che sono solubili in acqua e passano velocemente attraverso il corpo, la vitamina B-12 può essere conservata nel tuo fegato per anni.

B-12 Benefici

La funzione primaria della vitamina B-12 è quella di aiutare nel metabolismo, il processo attraverso il quale il tuo corpo crea e usa energia. B-12 aiuta a regolare la digestione, l’assorbimento, la respirazione, la circolazione e la temperatura corporea, secondo l’Università di Maryland Medical Center o UMMC. Quando combinato con folato e vitamina B-6, la vitamina B-12 potrebbe contribuire a ridurre il rischio di cancro al seno, afferma il Memorial Center Sloan-Kettering Cancer Center. La vitamina è anche vantaggiosa per alcuni disturbi cardiovascolari, stanchezza e sindrome delle gambe senza riposo. Il medico può prescrivere le iniezioni B-12 Se hai anemia perniciosa.

Fonti alimentari di B-12

Gli alimenti animali come la carne, le uova e il diario sono buone fonti di cobalamina, afferma gli Istituti Nazionali di Salute. I frutti di mare sono particolarmente alti nella vitamina B-12, con vongole, ostriche, granchi, salmone e sardine che sovrasta l’elenco. La Turchia, le carni bovine e il pollo, tra cui le carni di organo, sono ricche di B-12. I vegani sono a rischio di una carenza di vitamina B-12, in quanto evitano cibi di origine animale.

Supplementi B-12

Se consumate regolarmente carne e prodotti lattiero-caseari, probabilmente non è necessario prendere gli integratori B-12, afferma l’UMMC. Se sei un adulto più anziano, tuttavia, potrebbe essere necessario integrare la vitamina, poiché la capacità di assorbire B-12 diminuisce quando stai invecchiando e quando prendi farmaci antiacidi. Considerare l’assunzione di un integratore B-complex, poiché le singole vitamine B possono causare uno squilibrio degli altri nella famiglia B, avvisa l’UMMC. Gli integratori della vitamina B-12 possono interagire con alcuni farmaci, come la tetraciclina. Consultare il proprio medico prima di integrare B-12.

Carenza di vitamina B-12

Oltre ai vegani e agli anziani, altre popolazioni sono a rischio per la carenza di vitamina B-12, afferma l’UMMC. Persone con disturbi alimentari, HIV e condizioni come un’infezione da tapeworm o una piccola chirurgia intestinale o di stomaco, che rendono difficile per il corpo assorbire la vitamina B12. Quando lo stomaco non è in grado di produrre abbastanza fattore intrinseco, non è possibile assorbire la vitamina B12, che provoca una condizione chiamata anemia perniciosa. La carenza di vitamina B12 è caratterizzata da stanchezza, mancanza di respiro, nervosismo, diarrea e intorpidimento o formicolio nelle estremità.

Requisiti giornalieri B-12

Il requisito quotidiano B-12 è fissato dal consiglio alimentare e nutrizionale degli istituti di medicina. Adulti maschi e femmine hanno bisogno di 2,4 microgrammi di vitamina B-12 ogni giorno. Parlare con il vostro medico se sospetti che la vostra dieta non soddisfi le vostre esigenze B-12.